IL GRANDE TRITACARNE  englishitaliano

Il Grande Tritacarne è un libro di Lukha Kremo Baroncinij ( pseudomino di Gianluca Cremoni Baroncini ) arricchito da una serie di mie illustrazioni. L’autore è stato il curatore della fanzine meccanico-scapigliata Avatär di cui sono usciti 14 numeri, è il creatore del sito a stampo fantascientifico www.kipple.it e lo scrittore di innumerevoli racconti e di due libri sullo stesso tema. Il secondo è Il Grande Tritacarne appunto.

Ci siamo conosciuti una sera a La Cueva, locale/galleria espositiva underground milanese. Underground nel vero senso della parola dato che è un labirinto sotterraneo con un che di catacombale. Lì è iniziata la nostra collaborazione. Quella sera avevo con me un paio di book, Gianluca ha avuto modo di vederli e ne è rimasto colpito a tal punto da volere alcune illustrazioni già realizzate e commissionarmene altre per il suo ultimo libro che stava finendo.

Come epilogo visivo del libro ha voluto ICONA, ribattezzata per l’occasione Dark beginning, una di quelle già realizzate. E’, non a caso, quella della homepage, infatti è il riassunto di tutta la mia produzione: non so perchè, ma a volte è meglio tacere in accordo con i propri sentimenti che solo ad esprimerli perderebbero la loro intensità.

I lavori sono una dozzina e sono fatti a china o a matita.

In allegato al libro c’è un cd-rom con la sua colonna sonora composta da musicisti gravitanti nel mondo dell’elettronica, del noise e dell’industrial, con Sogno ricorrente, un video di Delikix e con un portrait di mie illustrazioni titolato Sogni di Pepsi. Il Grande Tritacarne è concepito come opera multimediale da leggere, vedere ed ascoltare.